Domande frequenti

appYpress è un prodotto innovativo sviluppato e commercializzato da appYtech s.r.l., dedicato alle realtà che necessitano di pubblicare contenuti, documenti, riviste per il mondo “mobile”. appYpress permette di avere in tempi rapidi una app per tablet pubblicata sui principali store (Apple Store e Google Play) e fornisce un sistema di gestione dei contenuti pubblicati.
appYpress è studiato per rendere gradevole e funzionale l’utilizzo per il tuo utente, e facile e potente la gestione da parte tua. I contenuti che tu pubblicherai sulla tua app, e che i tuoi utenti scaricheranno sui loro tablet (iPad o tablet Android), potranno essere consultati ovunque, anche in assenza di connettività.

A seconda del profilo di licenza che scieglierai pubblicheremo una app su uno o su entrambi gli store, Appstore di Apple e Google Play di Google. La tua app, basata su appYpress, avrà l’icona e il nome che scegli tu, i tuoi riferimenti, il tuo logo. Anche nei cataloghi delle app presenti sugli store potrai decidere quali informazioni, utili per i tuoi utenti, inserire.
Ti forniremo anche un accesso al portale di publishing di appYpress (appYpublish), dal quale potrai governare tutte le informazioni pubblicate all’interno della tua app, gestire la pubblicazione delle tue edizioni, delle news, degli eventi, le notifiche agli utenti, ed avere i riscontri statiscici sull’utilizzo della tua app.

No. Non è necessaria nessuna competenza specialistica. E’ sufficiente avere una normale conoscenza dell’uso del browser sul proprio PC per accedere al web.

Nessuno. appYpublish è una applicazione web che puo’ essere eseguita da un qualsiasi browser. Sono supportati tutti i più diffusi browser, indipendentemente dal modello e dal sistema operativo del PC. Non devi acquistare nessuna ulteriore licenza software e tanto meno acquisire strumenti o hardware dedicato.

Il mondo delle app ha sicuramente caratteristiche differenti da quello dei siti web. Chi usa device mobili è abituato a trovare con grande facilità nel suo device la app che gli serve, e collega alla app il senso delle funzioni che la app gli consente di fare. Scaricare e provare una app è un modo per censire e accrescere queste risorse disponibili direttamente sul suo terminale. La consultazione del web rimane invece molto maggiormente collegata alla ricerca di informazioni non strutturate e generali.
Nel caso delle app basate su appYpress la funzione primaria e’ collegata alla lettura o consultazione dei contenuti che sono stati pubblicati (una rivista, un catalogo, una brochure, ecc…). Fornire agli utenti buoni contenuti, aggiornati e corredati da altre informazioni attuali, come notizie e segnalazione di eventi, è un modo per rendere molto interessante per l’utente l’utilizzo della app.
Una altra componente importante delle app è quella legata al concetto di “mobilità”. La app deve poter essere utilizzata sul tablet in qualsiasi situazione, anche in assenza di connettività. appYpress si focalizza molto su questo concetto. Le edizioni scaricate dall’utente possono essere consultate anche in assenza di connettività, cosa impossibile nel caso di un accesso a un sito web.

appYpress è stato pensato e sviluppato per coprire le esigenze di tutte le realtà che necessitano di pubblicare contenuti sui device mobili, ed arricchito con funzionalità che lo rendono particolarmente adatto ad essere utilizzato anche in contesti applicativi molto diversi.
Una applicazione ideale di appYpress è quella dedicata al mondo dell’editoria tradizionale (riviste, magazine, periodici, collane di libri, ecc…).
Un’altra applicazione importante è quella della pubblicazione di cataloghi prodotti, materiale di marketing e documentazione di prodotto per le aziende.
Anche nel contesto della Pubblica Amministrazione appYpress puo’ risultare particolarmente efficace nel costruire un canale innovativo di comunicazione tra l’amministrazione ed il cittadino. Troverai la descrizione più dettagliata di esperienze applicative nelle pagine di questo sito.

Una “notifica push” è un avviso inviato ad una app anche quando questa non è attiva, che può essere mostrato sulla pagina principale del device dell’utente.

appYpress adotta i sistemi di notifica push propri delle piattaforme sulle quali viene rilasciato. Per le app pubblicate su Appstore di Apple viene implementato il sistema “Notifiche Push” di di Apple. Per le app pubblicate su Google Play viene implementato il sistema Cloud Messaging di Google.
appYpress consente, da un’unica interfaccia, di avvisare gli utenti che hanno scaricato la tua app nei loro device, indipendentemente dall’ambiente di esecuzione (iOS di Apple o Android), ed in più lingue.

Le notifiche sono utilizzabili per segnalare la pubblicazione di una nuova edizione, la pubblicazione di una nuova versione di una edizione, la pubblicazione di una nuova news o di un nuovo evento.

Si, puoi decidere in base alle tue esigenze se preferisci una app su uno dei due ambienti iOS o Android, o su entrambi. Puoi anche decidere di iniziare con una delle due soluzioni ed aggiungere l’altra strada facendo. Qanto pubblicato per la app su un ambiente sarà subito disponibile anche sulla app per l’altro.

All’acquisto della app ti chiederemo alcune informazioni necessarie alla pubblicazione. Per le nostre attività la richiesta di pubblicazione negli store viene fatta normalmente entro tre giornate lavorative. I gestori degli store eseguono poi verifiche sulle app prima della pubblicazione. In genere questo processo dura dai pochi giorni di Google Play alla settimana, dieci giorni, di Apple Store. L’esito ed i tempi di questo processo esulano pero’ dal nostro controllo.
In ogni caso noi garantiamo al cliente di svolgere tutte le azioni preventive e successive necessarie perchè la pubblicazione negli store avvenga in tempi rapidi e con esito positivo.

Si tratta di alcuni semplici file in formati prestabiliti dai gestori degli store, quali ad esempio l’icona che rappresenterà la tua app nelle varie visualizzazioni sul tablet, la schermata introduttiva della app (splash screen), le immagini e i testi che compariranno nella pagina degli store dedicata alla tua app.
Al momento dell’acquisto ti invieremo la lista dettagliata di queste informazioni, verificheremo quanto ci invierai e collaboreremo con te o con il tuo studio grafico per dare la migliore resa alla tua app.

Se la app che pubblichiamo per te è gratuita e se non utilizzerai i sistemi di pagamento degli store, per vendere i contenuti pubblicati nella app, possiamo pubblicare la tua app utilizzando il notro account negli store, altrimenti è necessaio che tu abbia un accesso diretto negli store.
In generale suggeriamo pero’ che, se non lo possiedi già, ti registri comunque una accesso aziendale agli store sui quali desideri che sia pubblicata la tua app app. I costi sono ridotti e soprattutto potrà diventare il canale sul quale in seguito pubblicherai tutte le tue successive app, ed eventualmente potrai decidere di sfruttare anche i sistemi di pagamento messi a disposizione dagli store ed adottati dalla tua app appYpress.

Riportiamo di seguito i riferimenti per le informazioni su come effettuare la registrazione negli store.
Google play developer registration: https://support.google.com/googleplay/android-developer/answer/113468?hl=en&ref_topic=2365624
Apple Developer Programs: https://developer.apple.com/programs/start/standard/
Ovviamente siamo a tua disposizione per approfondire qualsiasi ulteriore aspetto legato alle registrazioni da effettuare.

Per avere informazioni o acquistare appYpress puoi contattarci direttamente tramite i contatti riportati in questo sito, oppure scrivendo i tuoi riferimenti e la tua richiesta ad info@appypress.com. Sarai ricontattato al più presto.

Si. Al momento dell’acquisto della tua app basata su appYpress deciderai se vuoi che la pubblichiamo negli store in forma gratuita o a pagamento. Se la app è a pagamento i gestori degli store (Google ed Apple) comunicheranno direttamente a te le informazionied ed i versamenti di quanto ricavato dalla vendita della app sui tuoi account diretti. Noi non saremo assolutamente coinvolti in questo processo.
La vendita della app può essere un modo per trarre un profitto dalla pubblicazione della app negli store, anche se attualmente è molto più diffuso l’utilizzo della vendita di contenuti all’interno di app gratuite. Anche questa modalità di vendita è supportata da appYpress.

Si. Al momento dell’acquisto della app devi decidere se vuoi utilizzare i sistemi di acquisto dall’interno della app predisposti dai gestori degli store, e supportati da appYpress. Ogni volta che pubblicherai un nuovo contenuto potrai decidere se i tuoi utenti potranno scaricarlo gratuitamente o se dovranno acquistarlo. Per i contenuti a pagamento i gestori degli store (Google ed Apple) comunicheranno direttamente a te, sui tuoi account diretti, le informazioni ed i versamenti di quanto ricavato dalla vendita della app. Noi non saremo assolutamente coinvolti in questo processo.

appYpress all’interno delle app adotta i sistemi di pagamento propri delle piattaforme sulle quali viene rilasciato. Per le app pubblicate su Appstore di Apple viene implementato il sistema di pagamento di “In-App Purchase” di Apple. Per le app pubblicate su Google Play viene adottato il sistema “In-App Billing” di Google.

appYpress garantisce la gestione multilingua sia per quanto riguarda l’interfaccia utente delle app basate su appYpress (menù, bottoni, messaggi, ecc) che per quanto riguarda i contenuti pubblicati e visualizzati dalle app. appYpress supporta nove lingue (Italiano, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Portoghese, Russo, Arabo, Cinese semplificato).

La tua app basata su appYpress potrà essere facilmente utilizzata anche da utenti di altre lingue. L’interfaccia della app supporta nove lingue (Italiano, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Portoghese, Russo, Arabo, Cinese semplificato). La app si attiva per default nella lingua in cui è settato il tablet. L’utente se vuole puo’ facilmente cambiare la lingua dell’interfaccia tramite il menu di configurazione.

Si. Puoi decidere di pubblicare i tuoi contenuti in più lingue. appYpress supporta sia nella fase di pubblicazione tramite appYpublish, sia nella tua app, la gestione dei contenuti in più lingue.
Questa funzione è un potentissimo strumento per internazionalizzare le tue edizioni, per raggiungere diversi mercati, e allargare la fruizione dei tuoi contenuti a tutti i potenziali utenti.
Ogni volta che pubblichi un contenuto, sia esso una edizione, una news, un evento, una notifica, puoi indicare la lingua di quel contenuto, e se vuoi, puoi pubblicarlo in più lingue. I tuoi utenti possono, sulla tua app basata su appYpress, selezionare in quali lingue vogliono visualizzare la documentazione proposta, leggere news, eventi, o ricevere notifiche push.

Si. La tua app appYpress ti permetterà di pubblicare ogni numero della tua rivista. L’utente della app alla sua accensione o al riallineamento con il server troverà, tra le edizioni disponibili, la copertina del nuovo numero. Potrà vedere tutte le informazioni sul nuovo numero, e decidere se scaricarlo. Nel caso la rivista sia a pagamento potrà decidere se acquistarlo e quindi scaricarlo nella app.
Se hai più pubblicazioni potrai decidere se pubblicarle tutte nella stessa app, o avere una app dedicata per ognuna. Per ogni rivista che pubblichi potrai decidere quanti numeri tenere in linea.

Il mondo “mobile” puo’ essere un interessante canale alternativo di distribuzione della tua pubblicazione, che puo’ essere visto come una integrazione di canali tradizionali, o come un canale su cui focalizzarsi, magari con nuovi progetti editoriali mirati all’interessante target costituito dagli utilizzatori di questi device.
La tua rivista portata su appYpress sarà una gradevole esperienza per i tuoi lettori.
Devi considerare inoltre che appYpress ti mette a disposizione un potentissimo sistema di arricchimento delle tradizionali riviste, che partendeo dal formato pdf (potrebbe essere la matrice della rivista che va alla stampa, o che viene pubblicata sui siti di e-publishing) ti consente di integrarlo con altre pagine o documenti pdf, e poi per ogni singola pagina della rivista permette di inserire gallerie di immagini, audio, video, link a siti o pagine social esterne, immagini a 360 gradi e panoramiche.
I primi due sensibili effetti di queste funzionalità sono da un lato la possibilità di aggiungere una componente di grande attrattività e forte coinvolgimento per gli utenti e da una altro quello di aprire alla possibilità di vendere ulteriori  spazi agli inserzionisti.

Si. appYpress è la soluzione ideale per la pubblicazione dei cataloghi prodotti. Pubblicare, stampare, distribuire e mantenere aggiornati i cataloghi prodotti di una azienda puo’ essere un processo costoso e complicato. A maggior ragione farlo con cataloghi in più lingue ed in diverse versioni a seconda del mercato di riferimento. appYpres è una soluzione importante che puo’ sostituire del tutto, o comunque affiancarsi al processo tradizionale di diffusione dei cataloghi cartacei, permettendoti di avere sempre cataloghi aggiornati per la tua rete di vendita o per i tuoi clienti, con costi veramente limitati.

Gli utenti dei tuoi cataloghi su appYpress potranno scoprire la grande efficacia della consultazione del catalogo su tablet. Citiamo alcune delle funzioni di appYpress che renderanno per i tuoi utenti la consultazione di un catalogo prodotti una esperienza di grande impatto rispetto alla tradizionale consultazione cartacea:
– potranno portare con loro cataloghi anche voluminosi, magari in più versioni, semplicemente nella tua app basata su appYpress sul loro tablet, e consultarli nelle condizioni e nelle situazioni più differenti, anche in assenza di connettività;
– potranno sfruttare l’efficacia del reader di appYpress per muoversi nel catalogo con ricerche testuali, con l’indice, con le miniature, potranno mettersi dei segnalibri che ritroveranno alle successive consultazioni;
– potranno inviare via email o condividere tramite servizi social pagine del catalogo;
– saranno sempre tenuti aggiornati sulle novità e sugli aggiornamenti; potranno ricevere da te notifiche push quando vengono pubblicati nuovi catalogi, o quando vengono pubblicate nuove versioni di cataloghi già pubblicati.
– Potrai mettere loro a disposizione anche contenuti integrativi rispetto ai tradizionali cataloghi cartacei, come video, gallerie di immagini, link a siti ecc..

Si. appYpress si adatta in maniera molto immediata all’utilizzo per la pubblicazione di tutta la documentazione che una azienda produce, e che deve o puo’ essere consultata in condizioni di mobilità, magari consultata anche senza garanzia della connessione alla rete internet, ma per la quale è molto importante che l’azienda possa controllare il ciclo di pubblicazione e di aggiornamento.
Queste considerazione valgono sicuramente per i cataloghi prodotti, ma anche per la documentazione di prodotto in generale, ed anche per la documentazione di marketing.
La possibilità di comporre e pubblicare presentazioni con video, contributi sonori, gallerie di immagini, immagini a 360 gradi, e immagini panoramiche rende la tua app basata su appYpress particolarmete efficace come supporto per l’attività della tua rete di vendita nella presentazione dei tuoi prodotti o delle tue soluzioni a i clienti.

Per fare un esempio il tecnico di una rete di assistenza puo’ trovare utile avere una versione del manuale di istallazione di un prodoto anche in formato elettronico. Per ottenerlo puo’ magari scaricarlo dal sito aziendale, o farselo spedire via email da un collega, o trovarlo in qualche server dell’azienda, e memorizzarlo sul suo PC o su una chiavetta USB. Una volta scaricato lo consulterà anche molti mesi dopo, quando gli necessita avere una informazione sul prodotto, e non ha sottomano o non gli è comodo utilizzare il manuale in forma cartacea. Se poi puo’ consultarlo non su un ingombrante pc o notebook, ma direttamente in un tablet la cosa puo’ essere ancora più efficace, anche durante i suoi interventi presso i clienti. Nulla pero’ garantisce che quel documento pdf, scaricato in qualche modo e potenzialmente anche molto tempo prima, sia la versione corretta, aggiornata, controllata dall’azienda, o sia anche valido per le ultime versioni rilasciate del prodotto.
Controllare la pubblicazione dei contenuti in formato elettronico migliora i processi aziendali, migliora il servizio erogato, e in definitiva si trasforma in una riduzione dei costi.

Semplicemente dal tuo accesso appYpublish selezioni il documento interessato, e con un tasto crei una nuova versione. Puoi lavorare sulla nuova versione quando vuoi. Ti potrebbero bastare modifiche limitate, o potresti voler fare modifiche sostanziose. appYpress ti consente di modificare tutti i contenuti (titolo, dati e metadati, file pdf sui quali si basa, indice, contenuti multimediali di ogni singola pagina). Potrai inoltre indicare in uno specifico campo le informazioni su quali sono le differenze rispetto alla versione già pubblicata.
Quando avrai finito di modificare la nuova versione potrai decidere se pubblicarla. Solo allora tutti gli utenti della tua app basata su appYpress potranno scaricarla. Gli utenti che avevano già scaricato la precedente versione del catalogo avranno inoltre la segnalazione che è possibile aggiornarla, e potranno consultare le informazioni sui contenuti della nuova versione per decidere se farlo.
Potrai anche segnalare a tutti i tuoi utenti la pubblicazione della nuova versione del tuo catalogo tramite una notifica push.